DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento)

Con la sigla DSA si intendono i Disturbi Specifici di Apprendimento. Fanno parte della famiglia dei Disturbi Evolutivi Specifici.

Si tratta di disturbi nell’apprendimento di alcune abilità specifiche (come: la lettura, la scrittura e/o il calcolo) che non permettono una completa autosufficienza nell’apprendimento.

Si verificano in soggetti che hanno intelligenza, caratteristiche fisiche e mentali nella norma e la capacità di imparare.

Con l’acronimo DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) si intende una categoria diagnostica, relativa ai Disturbi Evolutivi Specifici di Apprendimento che appartengono ai disturbi del neurosviluppo (DSM 5, 2014), che riguarda i disturbi delle abilità scolastiche, ossia Dislessia, Disortografia, Disgrafia e Discalculia (CC-2007).
Per saperne di più: 
https://www.stateofmind.it/tag/disturbi-specifici-apprendimento-dsa/